Assistenza stampanti Torino – Le garanzie

Come tutti i prodotti di tecnologia, anche le stampanti sono soggette a guasti e malfunzionamenti di vario genere e per questo spesso ci si rivolge all’assistenza per stampanti a Torino. Questi guasti molto spesso coinvolgono le parti meccaniche piuttosto che quelle elettroniche. Per questo è molto utile affidarsi ad aziende di professionisti che si occupano di assistenza per stampanti a Torino. Un punto di riferimento nel settore è sicuramente Intercopia S.a.s. che può vantare molti anni di esperienza e un’alta qualità degli interventi. In ogni caso è necessario considerare che le stampanti sono tra i dispositivi più longevi in assoluto. Per questo motivo prima o poi si potrebbero presentare problematiche che riguardano le testine di stampa, oppure l’inceppamento dei fogli. Perciò vediamo di capire quando è necessario ricorrere all’assistenza per stampanti a Torino.

La garanzia della stampante

Quando una stampante è coperta da garanzia, il produttore o il rivenditore da cui avete acquistato il dispositivo è tenuto a effettuare la riparazione in maniera gratuita. Questo salvo che il malfunzionamento sia stato causato da incuria o cattivo utilizzo del prodotto. In ogni caso se la vostra nuova stampante da ufficio ha smesso di funzionare o non siete sicuri se i termini della garanzia sono scaduti e se il guasto è coperto dalla garanzia, allora è il caso di rivolgersi ad un professionista dell’assistenza per stampanti a Torino. Così potrete essere certi del fatto che tutte le problematiche saranno risolte da professionisti come quelli di Intercopia S.a.s.

Prima di chiamare l’assistenza potete fare riferimento al codice del consumo dove si stabilisce che il venditore è responsabile per ogni difetto di conformità della stampante. Questo però solo se si verifica entro due anni dalla vendita. Nel caso del noleggio invece potrete rivolgervi all’assistenza per stampanti a Torino ogni volta che ne avrete la necessità.

In altri casi il produttore della stampante può offrire una garanzia aggiuntiva, che quindi si andrà a sommare agli accordi che già avete con l’assistenza di stampanti a Torino. Questi tipo di garanzia della casa produttrice viene definita garanzia commerciale e non può in alcun modo limitare i diritti del consumatore. Infatti può ampliarli per durata e tipologia di servizi offerti.

Garanzia estesa del produttore

Vediamo quindi di capire quali sono le tipologie di garanzie commerciali presenti sul mercato. Soprattutto cerchiamo di capire in che modo possono legarsi ai servizi di assistenza per stampanti a Torino. Infatti ricordiamo che queste garanzie si aggiungono alla garanzia legale.

  • Epson – la garanzia standard in questo caso è di 12 mesi. La stampante guasta deve essere inviata o portata in centro riparazione autorizzato. Soltanto le stampanti professionali di grande formato vengono riparate a domicilio. Dal 2013 Epson offre una garanzia estesa di 36 mesi sulla maggior parte delle stampanti. Per usufruire di questa garanzia bisogna registrare la stampante sul sito entro 30 giorni dalla data di acquisto.
  • Canon – la garanzia che viene fornita e, al livello base, di 12 mesi. Normalmente il cliente deve spedire a proprie spese la stampante guasta presso un centro di assistenza. Soltanto alcuni modelli professionali usufruiscono dell’assistenza in loco. Anche Canon offre un’estensione gratuita di garanzia fino a 36 mesi su alcuni modelli e su alcune stampanti laser. Per godere di questa ulteriore garanzia si deve effettuare la registrazione sul sito di, anche in questo caso, entro 30 giorni dall’acquisto.
  • HP – questa azienda segue la stessa linea delle due precedenti. Quindi offre una garanzia di 12 mesi. Questa si può estendere fino a 36 mesi solo per alcuni modelli di stampante ovvero i modelli da ufficio. In questo caso la registrazione della stampante deve essere fatta entro 60 giorni dall’acquisto. In caso contrario si potrà usufruire soltanto della garanzia standard di 12 mesi.

Un pensiero riguardo “Assistenza stampanti Torino – Le garanzie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *