Garage Torino – Meglio investire nei box che negli appartamenti

Spesso, quando si decide di investire nell’immobiliare, ci si chiede se convengano gli appartamenti o i garage a Torino. Non solo, la scelta si divide tra settore residenziale e commerciale. La categoria nella quale i privati investono più volentieri è quella residenziale, della quale fanno parte gli appartamenti, i garage a Torino e i posti auto. Se volete acquistare un garage a Torino per necessità, o per diversificare i vostri investimenti, ricordate di affidarvi sempre a dei professionisti. Un punto di riferimento nel settore dei garage a Torino è La Sterlizia. Quest’azienda, grazie alla sua pluriennale esperienza riuscirà a trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze. Vediamo ora quali sono gli aspetti fondamentali da considerare nella scelta del giusto investimento.

Rendimento e rivalutazione

Prima di decidere se acquistare un garage a Torino bisogna considerare il tasso di rendimento dell’immobile. In poche parole si tratta del rapporti tra quanto può rendere un investimento in un anno e il costo dello stesso investimento. E’ stata eseguita un’analisi sulle principali città italiane in cui si rileva una media per cui gli investimenti sui garage si aggirano intorno al 6-8%. Contro un 4,2% relativo agli appuntamenti. Come possiamo vedere entrambi i rendimenti risultano migliori rispetto ai principali strumenti finanziari, come ad esempio i depositi bancari.

Negli ultimi anni la rivalutazione nelle grandi città italiane ha visto un divario importante tra le abitazioni e garage a Torino. In generale si rileva una rivalutazione degli appartamenti circa del 30%, rispetto ad un 19% dei garage.

Gestione, manutenzione e pressione fiscale

Decidere di investire in un garage a Torino significa ottenere molti vantaggi di gestione rispetto all’appartamento. Infatti anche i costi di manutenzione sono praticamente nulli. Il peso di spese e di imposte generalmente finisce in media per dimezzare il rendimento lordo di un investimento immobiliare. Questo vale sia per i garage a Torino che per gli appartamenti. I garage a Torino sono un investimento molto liquido, infatti si riesce ad affittare e vendere con tempi inferiori rispetto ad una casa. I box auto, avendo prezzi più contenuti, si rivolgono ad una pubblico maggiore. Inoltre hanno spese di condominio praticamente nulle.

Conclusioni

Per concludere possiamo dire che si è rilevato che nel breve periodo ha un rendimento maggiore il garage a Torino. Invece sul lungo periodo è l’appartamento ad avere la meglio, proprio per via della rivalutazione che subisce. Perciò se volete investire una piccola somma da investire, sicuramente il garage a Torino potrebbe essere una buona scelta. In generale i garage

Il box, o comunque tutto ciò che non è prima casa, sono gli immobili che subiscono di più la crisi, ecco perché bisogna stare attenti alla posizione del box che acquisti ad uso investimento. Per farsì di avere comunque una buona rivalutazione negli anni, sicuramente dobbiamo scegliere le principali città italiane: Milano, Roma, Torino, Firenze, Palermo, Napoli, Genova. Il maggior numero di richieste d’affitto lo abbiamo a Palermo.

Oltre a tutti questi buoni motivi per acquistare un box, c’è inoltre la possibilità di fare un investimento che praticamente si ripaga da solo, comprando un box auto di nuova costruzione (per poi metterlo in affitto) per un valore minimo di 30.000 €, e massimo di 96.000 € puoi usufruire delle agevolazioni fiscali pari al 50%. E’ giusto precisare che lo sgravio fiscale consente al cittadino di detrarre (al 50%) le spese di realizzazione del box nel caso in cui si costruisse da zero, mentre nel caso di un box vecchio da ristrutturare si può detrarre solo il costo di ristrutturazione e non l’acquisto del box. La procedura è la stessa del bonus ristrutturazione casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *