Porte blindate Torino – Scegliere modelli i con vetro

Le porte blindate a Torino, soprattutto quelle con vetro, sono una soluzione sicura e allo stesso tempo più elegante rispetto ai classici portoncini costruiti con un unico materiale. La sicurezza offerta dalle porte blindate a Torino è garantita dal telaio in acciaio e dall’uso di una tipologia di vetro apposita. Scopriamo come sono costituite le porte blindate con vetro e le tipologie di questo materiale.

Il vetro camera

Solitamente per le porte blindate a Torino, o per le porte di ingresso, si utilizza un materiale definito vetro camera, conosciuto anche come vetro blindato. Sostanzialmente si tratta di un doppio vetro che per la sua particolare resistenza è antisfondamento. In commercio si trovano tantissime tipologie di porte blindate a Torino valorizzate da vetri di varie forme e dimensioni. Se cercate delle porte blindate di questo tipo a Torino, potete rivolgervi alla Boutique del Serramento. Qui infatti potrete scegliere una vasta gamma che può essere integrata a qualsiasi tipologia di porta e può soddisfare tutte le esigenze. Sia per abitazioni private e immobili residenziali, ma anche per uffici e strutture commerciali che necessitano di un aspetto particolarmente curato.

Le porte blindate a Torino con vetro, sono costituite da due lastre di vetro separate da uno spazio ristretto. Questo è costituito da normale aria secca o da gas inerte. Le porte a doppio vetro possono essere combinate con molti materiali diversi, dalle porte in PVC al legno, e sono disponibili in una varietà di stili e disegni. Oltre alle caratteristiche di resistenza dovute alla durezza del vetro impiegato per la loro costruzione, sono dotate di caratteristiche di isolamento termico e acustico che non hanno nulla da invidiare alle normali porte blindate senza vetro costituite da un unico materiale.

Tipologie del vetro camera

Le porte blindate a Torino, nello specifico quelle con vetro camera, sono diverse ed ognuna ha le sue caratteristiche. Le tipologie di vetro più utilizzate per le porte blindate a Torino sono:

Vetro a basse emissioni

Questa tipologia di vetro è caratterizzato da uno strato molto sottile che si aggiunge al vetro normalmente utilizzato nelle porte blindate a Torino. Ciò evita il passaggio delle onde a infrarossi lunghi e, di conseguenza, il lento sbiadire del colore dei tessuti interni. In più la colorazione dei rivestimenti delle pareti sarà ridotto, senza togliere la quantità di luce necessaria all’interno della casa.

Vetro temperato termicamente

Questo tipo di doppio vetro protegge la casa dal calore e dai rischi di incendi estremi, evitando inoltre che si infiltrino gas tossici o fumo all’interno dell’abitazione. Infatti la sua realizzazione comprende un processo controllato di raffreddamento e riscaldamento grazie al quale acquisisce una maggior resistenza:

  • alle sollecitazioni meccaniche
  • agli sbalzi di temperatura
  • ai movimenti di trazione
  • alla flessione

Vetro decorativo

Quando si scelgono delle porte blindate a Torino particolarmente sofisticate, spesso si ha a che fare con dei cataloghi di vetro decorativo. Esiste infatti una vasta gamma di trame e colori disponibili. La maggior proprietà di questa tipologia di vetro è quindi estetica, pur senza dimenticare che anche il vetro decorativo è conforme agli standard di sicurezza.

Vetro acustico

Anche se tutte le porte blindate con doppi vetri sono isolanti dal rumore, se si ha necessità di un’ulteriore riduzione dei suoni esterni si possono installare dei pannelli acustici con doppi vetri. Questa soluzione permette di inserire i pannelli all’interno del telaio dei normali portoncini blindati.

Vetro colorato

Per ridurre la quantità di luce solare e calore che entra nella stanza attraverso le porte a doppio vetro, il vetro colorato è l’opzione più indicata. Questa tipologia comprende anche il vetro riflettente, cui viene applicata una pellicola che riduce la quantità di calore e di luce che penetrano all’interno della stanza.

Vetro di sicurezza

Qualora le doppie porte di vetro si rompano, potrebbero creare schegge pericolose. Il vetro di sicurezza lo impedisce poiché rimane in posizione quando si rompe e non cade in piccole parti taglienti, proprio come accade nel parabrezza dell’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *