Saldare in sicurezza con il cannello GFB

Il cannello ossiacetilenico è uno strumento utilizzato nelle operazioni di saldatura in ambito artigianale o industriale e per la produzione di prodotti semilavorati o finiti, come ad esempio estintori, serbatoi, etc. Per utilizzare correttamente ed in tutta sicurezza un cannello da saldatura o da ossitaglio, potete riferirvi alle informazioni che trovate sul loro nuovo sito all’indirizzo http://www.gfb.to.it/cannello/.

La ditta G.F.B. con sede ad Alpignano (TO) produce, da oltre sessant’anni, cannelli da saldatura e da taglio per l’impiego nei settori industriali, orafo e odontotecnico con una cura particolare verso il prodotto realizzato.

cannello-per-saldareTutto il percorso di produzione si svolge internamente alla fabbrica secondo i più elevati standard di qualità e di certificazione (UNI EN ISO 9001), conferendo ai prodotti realizzati una matrice di stampo più artigianale, che industriale.

Produrre un cannello per saldare, interamente MADE IN ITALY, comporta un’assunzione di responsabilità di un certo peso, che si traduce nel vendere un prodotto realizzato in conformità ai più elevati standard di sicurezza e nel rispetto di tutte le normative vigenti sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Quando si ha a che fare con le fiamme libere, la prudenza non è mai troppa, per questo motivo per poter maneggiare un cannello, al saldatore viene richiesto di possedere un patentino speciale che si ottiene solamente al termine di un percorso didattico, frequentando apposite strutture di formazione riconosciute e certificate.

La pericolosità di utilizzo di un cannello è minore se lo stesso è corredato degli appositi dispositivi di sicurezza, come i riduttori di pressione gas e le valvole di sicurezza, come viene raccomandato dall’ufficio tecnico della G.F.B. di Alpignano (TO).

Ogni ulteriore informazione e/o richiesta di preventivo potrà essere richiesta direttamente alla ditta produttrice, compilando con tutti i vostri dati di contatto l’apposito modulo che si trova nella pagina riservata ai nuovi Contatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *